Itinerari per MTB nel parco dei laghi


Itinerari per mtb nel parco dei laghiitinerari per mtb albergo ostello pedrelli

.

Nel territorio dei laghi di Suviana e Brasimone, si trovano itinerari per mtb che si snodano tra i boschi fino ad arrivare in punti panoramici .

Con la bicicletta pedalando tra i freschi sentieri nelle faggete e le soleggiate radure poste ai margini, ci si arrampica per poter ammirare interamente la bellezza di questi luoghi.

Tutti possono cimentarsi in queste escursioni in quanto si possono trovare itinerari di varie difficoltà: facile, medio e difficile, dunque, non resta che pedalare. Mentre i più preparati si sbizzarriscono sui sentieri delle cime,bambini e ragazzi possono fare pratica sulle sponde del lago.

L’albergo Ostello Pedrelli è un formidabile punto di partenza per i gruppi di ciclo amatori che desiderano vivere le loro giornate in sella alla loro bicicletta immersi nella natura.

Questo è uno degli itinerari per mtb che proponiamo tra i tanti percorribili :

Itinerari per mtb -Brasimone – Chiapporato

Dal Bacino prendere la strada sulla parte destra guardandolo dalla diga,dopo aver costeggiato il bacino continuare sempre dritto seguendo il fiume, ad un primo bivio proseguire diritto. Poi la strada diventa sterrata e inizia a salire.

Poco dopo incontriamo un importante crocevia (Ca’ Fontana del Boia), proseguire a sinistra (indicazione in legno
“Vecchiette”) per il Poggio delle Vecchiette. La salita è lunghetta, tutta nel bosco ma mai impegnativa. Arrivato al Poggio delle Vecchiette prendere a sinistra il sentiero CAI segnato 1 in decisa discesa. Seguire il segnato CAI, incontrando un grande rudere, fino ad arrivare su unagrande sterrata in località San Giuseppe. Prendere la sterrata a destra in salita tra ampi panorami sulla Valle del Bisenzio fino a che incontriamo (nei pressi di una casa)  la carrareccia a destra in salita.

Prendere questa strada, dopo qualche centinaio di metri si incontra una stupenda fontana. Arrivati in cima (Sasso Bibbio), prendere a sinistra il segnato CAI 001, prima con un pezzetto a piedi poi tutto stupendamente pedalabile nel bosco (tenere la destra ai bivi direzione Gavigno) fino all’Eremo del Viandante. Dall’eremo prendere la stradella
in salita e dopo un centinaio di metri ci si trova al passo sotto il Monte Calvi (panorama mozzafiato). Da questo passo buttarsi giù sotto le rocce per il segnato CAI per Chiapporato. Prima il sentiero fa uno spettacolare traverso nelle rocce, poi entra nel bosco.

Dopo un tratto obbligato a piedi la discesa si fa un po’ più umana anche se sempre di difficoltà alta per le grosse pietre e i tornanti stretti. Arrivati all’abitato (per modo di dire) di Chiapporato si prende a destra per la carrozzabile sterrata per Stagno, prima con un paio di chilometri in salita ripida, poi in discesa. Arrivati sull’asfalto prendere in salita a destra per poche centinaia di metri fino dove finisce (grande cancello della centrale elettrica di Suviana).

Qui prendere la stradella segnata CAI a destra in ripida salita. La salita continua sempre durissima fino a che spiana in uno spiazzo erboso, attenzione qui a prendere il segnato CAI a sinistra in direzione Luogo Umano. Sia sale in un’abetaia, poi si fa un pezzo a piedi in salita e si incontrano un paio di ruderi.

Da qui il sentiero scorre bello e pedalabile nel bosco (sempre segnato CAI) fino a che comincia a scendere. Qua sembra di essere dentro una pista di Bob, poi la discesa si fa molto divertente e senza particolari problemi fino a che si arriva in una stradina asfaltata. Qui prendere a destra in discesa e in breve si incontra la strada del lago che a cui torniamo girando a sinistra.

Itinerari per mtb Filmati

Qui troverete alcuni filmati che vi porteranno a far conoscere le bellezze di questi itinerari :